Gran Trail Rensen, edizione 2017

Gran Trail Rensen, edizione 2017

Lo so Riccardo che dopo l’apparizione live sul sito del Terzo, per voi del Gran Trail Rensen e’ stato un anno di gloria, ne siamo consapevoli. Ci confermi che la vostra vita e la vostra gara non e’ stata piu’ la stessa dopo quel momento?

Totalmente cambiata! Il successo ottenuto dalla visibilità del vostro sito ha stravolto la nostra vita, la notorietà è divenuta tale da non poter più uscire di casa. Ci siamo allora dedicati ai nostri monti, di notte, in silenzio. Ma ora è tornato il momento di uscire allo scoperto.

 

Dai ci siamo anche quest’anno, mancano pochi giorni, cosa bolle in pentola per la settima edizione?

Il calendario Trail è sempre più ricco e talvolta scriteriato, ma noi ci affidiamo al giudizio di chi ha partecipato alle altre edizioni e, sistematicamente, ritorna sui suoi (e nostri) passi; siamo giunti così al settimo anno! Cerchiamo di offrire, agli amici che vengono ad Arenzano, la possibilità di scegliere tra diverse opportunità: la competizione vera e propria prevede tre percorsi da 45 km (3000 D+), 23 km (1300 D+) e 12 km (600 D+); inoltre il percorso da 12 km potrà essere percorso in modalità non competitiva “Trail Experience” per tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla disciplina senza l’assillo del cronometro. La stagione, e la fortunata posizione di Arenzano, ci permettono di offrire anche un’ampia scelta di soluzioni per gli accompagnatori degli atleti, stabilimenti balneari, pista ciclabile, canoa, ma anche terme, nel vicino stabilimento di Acquasanta, con agevolazioni legate all’iscrizione.

 

 

La nuova veste grafica ci piace molto. Ma percorrendo il tracciato in senso contrario rispetto al 2016 non è che fate venire il capogiro agli atleti vero?

Questa idea piace molto anche a noi, da’ un senso di novità senza stravolgere un tracciato che è un giusto rapporto di tecnica, fatica e puro divertimento. Chi si troverà sul percorso, avendolo già corso, potrà godere di una nuova prospettiva che, nello sport come nella vita, non guasta mai. In fondo si parte da 0 D+ e si arriva a 0 D+, la vista di Portofino in salita e di Capo Noli in discesa.

 

A ruota libera convincete quei pochi che non hanno ancora provato l’emozione del parco del Beigua a venirvi a trovare l’ultimo week end di maggio

L’angolo di Liguria che abbraccia Arenzano, e il parco del Beigua, è la zona in cui i monti sono addossati maggiormente al mare, un pugno di chilometri; partecipare al GTR significa salire e scendere vertiginosamente da e verso il mare, nel mare! I cinque sensi sono sollecitati continuamente, da panorami, sentieri, profumi, suoni e sapori, ma per spiegarlo non bastano le parole, sarebbe come raccontare una sinfonia di strumenti. Ce lo racconterete voi, davanti ad un piatto di trenette al pesto, una birra, un pezzo di focaccia e le labbra che sapranno di sale dopo l’inevitabile tuffo in mare.

Un pettorale per correre il GTR in regalo per te! Partecipare all’estrazione è semplicissimo:

  • segui la nostra pagina su Facebook, cliccando mi piace: vai qui!
  • commenta il post su Facebook, indicando quale distanza desideri correre;

Si può partecipare sino alle ore 24 del giorno Domenica 21 Maggio;
L’estrazione verrà effettuata tramite il sito RANDOM.ORG;
Il vincitore verrà comunicato sempre nello stesso post ed informato privatamente.

Buona fortuna!

Chi lo ha scritto